VII edizione del concorso fotografico PAPARAZZO

Aperte le iscrizioni per partecipare al Concorso Fotografico PARAPAZZO, le fotografie finaliste verranno esposte presso il Teatro Degli Atti dal 19 al 24 Novembre 2019 per tutta la durata del festival Amarcort Film Festival di Rimini.

Il concorso è indetto dall’Associazione culturale SMArt Academy, con il patrocinio della Provincia di Rimini e del Comune di Rimini ed è coordinato e diretto da Rimini secondo TRE.

La partecipazione è aperta a tutti i fotografi amatoriali e professionisti in Italia, Repubblica di San Marino e Città del Vaticano.

Il bando scade il 13 ottobre 2019.




Il concorso è diviso in tre sezioni:
1 – La Voce della luna, film di Federico Fellini realizzato nel 1990 ispirato al poema dei lunatici di Ermanno Cavazzoni. Tema del concorso legato a Federico Fellini del quale celebreremo il centenario della nascita nell’anno 2020; lo svolgimento potrà essere ispirato al film ed al poema, ma anche svolto in modo totalmente disgiunto dal racconto cinematografico liberando l’autore da ogni schema permettendogli di sconfinare ampiamente nella propria dimensione personale e sensoriale.
2 – L’energia secondo te. Gli autori devono rappresentare, attraverso immagini singole o racconto fotografico, il bisogno e la presenza di energia nella vita di ciascuno di noi. L’energia è la basilare attitudine a compiere un lavoro e non è solamente un termine legato alla fisica. Del resto, in greco, questa parola veniva usata per tutte quelle azioni nate per raggiungere un obiettivo ben preciso.
Ma l’energia oggi è molto di più. Può manifestarsi in diverse forme e in qualsiasi ambiente. Anche quando non la si riesce a vedere a occhio nudo, è presente e governa la nostra vita. Il sole che sorge, la musica che risuona nei concerti, le risate di un gruppo di bambini che gioca, l’esultanza di un atleta che ha appena vinto una gara. Tutto questo è energia. E secondo te?
3 – Tema libero. Dedicato a chi vuole esprimere il proprio pensiero, le proprie emozioni o, semplicemente, vuole raccontare qualcosa liberando la propria fantasia.




Ogni autore potrà partecipare ad uno o più temi con un massimo 5 (CINQUE) fotografie per ogni tema, qualora il set fotografico sia proposto come “racconto” sarà valutato nella sua integrità senza estrapolare la singola immagine dalla serie.

Le fotografie devono essere in formato digitale ad alta risoluzione ed inviate nei tempi e noi modi specificati sul bando, tramite e-mail a paparazzo@amarcort.it.

L’organizzazione produrrà esclusivamente le stampe delle foto finaliste e vincitrici. Il materiale fotografico non utilizzato non sarà impiegato né divulgato a terzi. Eventuale materiale cartaceo inviato dagli autori non sarà restituito.

È assicurata la partecipazione gratuita a chi invia una sola fotografia limitatamente ad un solo tema mentre la partecipazione al concorso con più immagini e/o più temi prevede il versamento di una quota di iscrizione di € 9,00 quale contributo alle spese di organizzazione indipendentemente dal numero di immagini e temi proposti.

Le fotografie finaliste del concorso verranno esposte presso il Teatro Degli Atti dal 19 Novembre al 24 Novembre 2019 per tutta la durata del festival, sui siti www.amarcort.it, www.riminisecondotre.it, oltre a www.grupposgr.it sito di Gruppo Società Gas Rimini S.p.A. sponsor unico del concorso e relativi social media.

Il concorso prevede:
• un vincitore assoluto tra tutte le categorie;
• un vincitore per ognuno dei tre temi proposti;
• una menzione speciale per il secondo e terzo classificato di ogni categoria;
• Sezione speciale Premio “LIKE” alla foto più votata sul web: tutte le fotografie ammesse saranno pubblicate dal 19 al 25 ottobre compreso in un apposito spazio web attraverso il quale potranno ottenere il gradimento del pubblico. I “LIKE” ricevuti non condizionano e modificano le scelte della giuria tecnica.

La premiazione avrà luogo durante l’ultima serata del festival, il 24 novembre.




bando completo su  www.amarcort.it