TRAME Festival: serrande chiuse per arte aperta

L’Associazione culturale CLAN e il Comune di Grosseto,  presentano un bando di concorso per selezionare artisti per un progetto di riqualificazione urbana nel centro storico cittadino: TRAME Festival, serrande chiuse per arte aperta.

Negli ultimi anni il centro storico di Grosseto si è svuotato di residenti, esercizi commerciali e luoghi d’incontro. Trame è un progetto artistico di riqualificazione urbana che vuole utilizzare le serrande di locali chiusi e dismessi (negozi, laboratori, magazzini etc.) come tele per opere di street art.

Il bando è aperto a tutti coloro che operano attraverso le forme della creatività contemporanea, come arti visive e street art.

Le opere dovranno essere realizzate con la tecnica della pittura a pennello. Sarà consentito usare spray solo per dettagli e piccole parti.

Il bando scade il 31 maggio 2020.




Il presente bando propone una call for artist destinata a reclutare artisti per la realizzazione di un’opera su serranda. I candidati dovranno presentare, nella domanda di partecipazione, un progetto creativo sul tema scelto per questa edizione – HUMAN – incentrato sullo sviluppo di una nuova connessione comunitaria, capace di creare nuove percezioni e prospettive.
La prima edizione di TRAME Festival – serrande chiuse per arte aperta – avrà la durata di tre giorni (dal 25 al 27 giugno 2020), durante i quali gli artisti selezionati saranno invitati a realizzare le loro opere su una delle molte serrande chiuse delle vie secondarie del centro storico, in particolare nella zona adiacente il Polo culturale Le Clarisse.


Il progetto “TRAME” è riservato a 8 artisti, senza limiti di età, che operano sul territorio nazionale. Tra questi, 2 dovranno essere residenti nella provincia di Grosseto. Il bando è aperto a tutti coloro che operano attraverso le forme della creatività contemporanea, come arti visive e street art.
Nella selezione, saranno considerati in maniera prioritaria i progetti che propongono interventi innovativi e artisti capaci di stimolare una riflessione sul tema della coesione sociale e sul ruolo della relazione nel contesto socio-politico e ambientale.
Le opere dovranno essere realizzate con la tecnica della pittura a pennello. Sarà consentito usare spray solo per dettagli e piccole parti.
I vincitori della call avranno a disposizione:
• Vitto e alloggio a titolo gratuito presso una struttura convenzionata (per i 2 artisti residenti nella provincia di Grosseto l’alloggio sarà facoltativo);
• Disponibilità di materiali di lavoro per la realizzazione delle opere;
• Disponibilità a titolo gratuito di un laboratorio/studio d’artista condiviso;
• Disponibilità di esporre le proprie opere di piccolo formato per l’allestimento di un una mostra collettiva;
• Eventuale utilizzo degli spazi all’interno di Clarisse Arte (per riunioni collettive, conferenze, esposizioni etc);
• Rimborso spese di viaggio a/r dalla propria residenza a Grosseto. Saranno a carico dei partecipanti, le assicurazioni antinfortunistiche, per coloro che ritengono opportuno attivarle.


La partecipazione al concorso è libera e gratuita.
I candidati dovranno inviare all’indirizzo info@collettivoclan.it una email con la propria candidatura entro le ore 23:59 del giorno 31/05/2020 per la fase di selezione.
Per la candidatura occorre inviare obbligatoriamente:
1. Un progetto creativo che rappresenti il tema dell’iniziativa, HUMAN, per la realizzazione dell’opera (le misure della serranda sono indicativamente di 2,2mt x 2,5 mt).
2. Indirizzi web o profili social (tramite link) dove è possibile visionare opere, progetti, attività del candidato o recensioni critiche e/o giornalistiche del suo lavoro.
3. Scansione del modulo allegato con domanda di partecipazione compilata in tutte le sue parti e firmata.
4. Copia del documento d’identità.

Una commissione composta da membri dell’associazione CLAN e dal direttore del Polo culturale Le Clarisse, Mauro Papa, valuterà le richieste e comunicherà l’esito agli artisti selezionati entro il giorno 06/06/2020.


Il bando vede il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, in collaborazione con Fondazione Grosseto Cultura, Clarisse Arte, Polo Bianciardi di Grosseto, CCN centro storico di Grosseto, Pro Loco Grosseto.




bando completo su https://www.collettivoclan.it

info@collettivoclan.it