SMACH, biennale di Land Art delle Dolomiti – open call

Aperte le iscrizioni per poter partecipare alla biennale di Land Art “SMACH 2021”; saranno selezionati 10 progetti che parteciperanno alla 5° edizione della manifestazione di arte contemporanea delle Dolomiti.

La manifestazione sarà inaugurata il 10 luglio e ospiterà i 10 progetti vincitori fino al 12 settembre 2021. Il concorso mette in dialogo l’arte contemporanea con lo splendido patrimonio Unesco delle Dolomiti e offre ai vincitori un premio in denaro, una residenza e la possibilità di vedere la propria opera acquisita dall’esposizione permanente Val dl’Ert in Val Badia.

Il bando scade il 28 marzo 2021.






I 10 interventi artistici selezionati saranno premiati ognuno con un premio di euro 2.000,00 omnicomprensivi per artista o gruppo d’artisti.
L’artista/gruppo di artisti dovrà occuparsi autonomamente dei materiali, del trasporto e del posizionamento del proprio lavoro nella location individuata e nei tempi stabiliti. Il tempo di realizzazione e installazione delle opere è previsto nel periodo dal 31.05 al 4.06.2021 (condizioni meteo permettendo). Il posizionamento e l’installazione dell’opera saranno documentate tramite foto e video.
“Residenza”: sarà offerto vitto (mezza pensione) e alloggio agli artisti per un massimo di 4 notti a San Martino in Badia, durante il periodo di installazione dell’opera.






I partecipanti alla mostra SMACH concederanno agli organizzatori la possibilità d’acquisto dell’opera a fine progetto.

Nel momento in cui l’artista/gruppo di artisti viene selezionato dalla giuria di SMACH concede i diritti di immagine sull’opera presentata al bando per la durata dell’intero progetto, per l’inserimento nel catalogo della biennale e nella comunicazione del progetto sia per la stampa che per l’online.






Tema di questa edizione è “FRAGILE”. Ma che cosa significa “fragilità” oggi? “FRAGILE” può avere tanti significati. La pandemia mette in luce la fragilità delle istituzioni e della globalizzazione, ne leggiamo costantemente sulle pagine dei giornali.

I luoghi e i siti selezionati, dove le opere artistiche verranno installate ed esposte, sono raggiungibili a piedi, passeggiando sui sentieri. Le località si trovano tutte fra i 1.100 e i 2.300 m . Le descrizioni di tutte le aree disponibili, si trovano sul sito www.smach.it.


Per partecipare è necessario:
– compilare in tutte le sue parti e firmare il modulo d’iscrizione al concorso (allegato al bando)
– allegare il materiale visivo (p.es.: disegni del progetto, renderings o collages etc.)
– inviare il tutto in formato digitale (pdf, format A4 o A3, in file separati) via e-mail o wetransfer all’indirizzo call@smach.it entro il 28.03.2021 (con la mail di conferma da parte dell’organizzazione si è ufficialmente iscritti al concorso).


info e bando completo su https://www.smach.it