Premio Comune di Sarezzo 2020

Il Comune di Sarezzo indice un concorso a premio con lo scopo di promuovere e valorizzare l’arte contemporanea. Il concorso prevede la selezione complessivamente di 80 opere, suddivise in due sezioni: pittura (max 60 opere) e scultura (max 20 opere). La mostra delle opere e la premiazione si svolgerà durante la festa patronale dei Santi Faustino e Giovita che si terrà a febbraio 2020 a Palazzo Avogadro.

Il concorso è aperto a tutti gli artisti contemporanei, di ogni nazionalità. Non ci sono limiti di età, né vincoli tematici. Ogni artista può presentare una sola opera e deve indicare i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono ed indirizzo e-mail, titolo dell’opera, eventuale prezzo di vendita (in caso di non assegnazione di premio-acquisto).

La quota di iscrizione è di euro 25 (euro 15 per i partecipanti under 35, che non abbiano compiuto 35 anni alla data del 24 gennaio 2020).

Il bando scade il 24 gennaio 2020.



SEZIONE PITTURA
Criteri fondamentali di selezione saranno la qualità, la ricerca, l’originalità e contemporaneità dell’opera. Non vi saranno limitazioni di soggetto, tecnica o stile, purché si tratti di opera pittorica. Per opera pittorica si intende qualsiasi utilizzo o intervento manuale ad olio, tempera, acrilico, vernice industriale, inchiostro, incisione, grafite, acquerello, vinile, su qualsiasi tipo di supporto anche prestampato; sono ammesse tecniche come collage e applicazioni polimateriche. La misura massima consentita per ogni lato dell’opera è di cm 100 (compresa l’eventuale cornice).
SEZIONE SCULTURA
Criteri fondamentali di selezione saranno la qualità, la ricerca, l’originalità e contemporaneità dell’opera. Nella sezione scultura sono ammesse le opere realizzate con qualsiasi materiale, grezzo o manipolato. Le opere possono essere interattive e quindi comprendere movimenti meccanici o elettrici, suoni, luci e video, utilizzati singolarmente o in maniera associata. Lo spazio massimo utilizzabile per le opere è di base 1 metro, profondità 1 metro, altezza 1,5 metri. Ogni opera deve essere consegnata con il proprio basamento.


Le opere partecipanti dovranno essere consegnate presso Palazzo Avogadro in via Gremone, 2 a Sarezzo nei giorni:
– venerdì 24 gennaio 2020 dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle ore 16.00 alle 18.30
– sabato 25 gennaio 2020 dalle ore 9.00 alle 14.00.
Per eventuali esigenze nei giorni di consegna delle opere si può contattare il n. 331 2808686.


FASI E SCADENZE
Entro il 14 febbraio 2020 annuncio delle opere esposte e annuncio dei vincitori.
Dal 22 al 24 febbraio 2020 mostra delle opere esposte a Sarezzo presso Palazzo Avogadro.
Lunedì 24 febbraio 2020 premiazione dei vincitori; a seguire restituzione delle opere.

PREMI
Euro 1.500,00 premio acquisto al 1° classificato sezione Pittura
Euro 1.000,00 premio acquisto al 2° classificato sezione Pittura
Euro 1.500,00 premio acquisto 1° classificato sezione Scultura
Euro 1.000,00 premio acquisto al 2° classificato sezione Scultura
Euro 1.000,00 al vincitore 13° premio Fondazione Dolci “Giovane arte bresciana” Under 35 (riservato a giovane artista nato o operante nel territorio bresciano)
Premi acquisto ex aequo da € 800,00 in numero legato alle sponsorizzazioni raccolte. Tra questi un premio acquisto verrà riservato ad un artista valtrumplino.
LE OPERE PREMIATE RIMARRANNO DI PROPRIETÀ DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SAREZZO O DI EVENTUALI SPONSOR.




info
Ufficio Cultura Comune di Sarezzo tel. 030 8936274 e mail cultura@comune.sarezzo.bs.it
bando completo su comune.sarezzo.bs.it