PAESAGGI UMANI “POSTCARD” – OPEN CALL

L’Associazione culturale Alauda di Adelfia, indice la quarta edizione del concorso dedicato al piccolo formato. Gli artisti sono chiamati a realizzare un’opera formato cartolina standard (11×15 cm circa) utilizzando una delle seguenti tecniche: pittura, fotografia, tecniche digitali, tecniche miste, grafiche, collage o pittoriche.

La call è aperta a tutti gli artisti purchè maggiorenni. L’evento prevede una mostra delle cartoline d’arte di artisti selezionati che si svolgerà indicativamente dal 13 dicembre 2020 fino al 6 gennaio 2021,  nel palazzo storico dell’ Ex Municipio di Adelfia, comune pugliese in provincia di Bari.

La candidatura è gratuita; agli artisti selezionati è richiesto un contributo di 7 euro per la quota di iscrizione associativa.

Il bando scade il 22 ottobre.






Di tutte le persone che incontriamo, di coloro che ci sono vicini o sono semplicemente volti di passaggio, rimane traccia. Questa traccia si presenta alla nostra memoria come un paesaggio, o per l’esattezza, come “paesaggi umani”, così come il grande poeta Nazim Hikmet amava chiamarli. Il bando “Paesaggi umani” chiede alle artiste e agli artisti di cimentarsi con cartoline d’arte che abbiano come riferimento e come tematica da scandagliare proprio questi “paesaggi umani” a cui prestare attenzione.

Le tecniche permesse, come da regolamento, possono spaziare in base alle necessità dell’artista, alla sua visione messa in opera. La collettiva d’arte che verrà realizzata con le opere vuole essere una sorta di mappa in cui luoghi diversi si incontrano, con la propria storia di uomini e donne.






Ogni artista può partecipare con una o massimo tre opere e si può candidare inviando due immagini (formato jpg max 1500 px di base) del proprio lavoro degli ultimi due anni alla mail alauda.ala@gmail.com entro e non oltre il 22 ottobre 2020.

Le opere saranno tutte formato cartolina standard (11×15 cm circa). Il lavoro deve essere svolto su cartoncino doppio come una vera e propria cartolina e, sul retro, stampate o con scritte, le linee di compilazione mittente, con lo spazio per mettere francobolli e il testo. Una cartolina nel vero senso della parola. Si suggerisce, eventualmente, di acquistare anche cartoline vergini in commercio.

Non sono accettate stampe dei lavori originali, ma esclusivamente solo per le tecniche fotografiche e digitali da riprodurre in un unico esemplare fino alla scadenza dell’evento espositivo e non sono accettate quelle in cui il rilievo del lavoro supera lo spessore di 1,5 mm.






Dopo l’approvazione l’artista selezionato riceverà una mail con la comunicazione in cui dovrà accettare il regolamento in ogni sua parte, compilare le schede dei dati, firmare la liberatoria ed effettuare il versamento della quota di iscrizione associativa di 7 euro (riferita all’annualità 2020-2021).

La ricevuta del versamento e tutto il materiale dovranno essere inviati alla mail alauda.ala@gmail.com entro 7 giorni dalla comunicazione, pena esclusione per difficoltà di organizzazione.

La spedizione dell’opera e dell’eventuale ritiro, sarà a carico dell’artista. L’invio dovrà avvenire entro e non oltre il 5 Dicembre 2020 all’indirizzo che verrà indicato dopo la selezione. Il ritiro dell’opera, a conclusione della mostra, dovrà essere programmato entro e non oltre il 31 gennaio 2021. Dopo tale data l’opera rimarrà di proprietà dell’associazione.






L’associazione Alauda si impegna nella divulgazione delle opere e della mostra, tramite social network, siti di riferimento artistico, giornali on line. Durante la mostra d’arte sarà divulgato l’operato dell’artista e sarà promossa l’ acquisizione delle opere.

L’artista sarà informato su tutte le regole e su tutti passi del progetto dopo la selezione. L’associazione Alauda, con il supporto del direttivo e di alcuni soci e professionisti del settore, a conclusione dell’evento, sceglierà tre opere-cartoline che saranno riprodotte e stampate nel calendario 2022 dell’associazione Alauda, assieme alle immagini di altri validi artisti di esperienza internazionale e che hanno operato sulla tematica proposta.


info e bando completo su https://spazioalauda.com