MURALES ETIOPIA: ROMA CERCA STREET ARTIST

La PCT srl di Maurizio Albano, con il patrocinio del Municipio II di Roma Capitale, indice un bando internazionale aperto a street e urban artist italiani e stranieri per la progettazione e la realizzazione di un grande intervento artistico urbano nel quartiere Africano di Roma (Zona Trieste, Seconda Circoscrizione).

Il bando è rivolto ad artisti professionisti, maggiorenni, che abbiano esperienza nell’ambito dell’arte pubblica e urbana contemporanea. Si può partecipare singolarmente oppure in gruppi di massimo 5 artisti.

L’artista o il gruppo di artisti vincitori, si aggiudicheranno 6.500,00 € e la copertura di tutte le spese necessarie per la completa esecuzione dell’opera, altri premi sono previsti per i primi 20 progetti selezionati.

Il bando scade il 31 luglio 2021.






Il progetto pittorico, che rientra nell’ambito di un piano di riqualificazione urbana e di decoro di tutta la zona, sarà realizzato proprio nell’area di sosta per auto e mezzi elettrici con ingresso in via Santa Maria Goretti 8. Le opere artistiche interesseranno tutto il muro di cinta del parcheggio (circa 40 metri lineari per 3 metri di altezza) e la facciata della palazzina situata al numero 16 di via Goretti, che attualmente si presenta come un enorme muro grigio di otto piani ben visibile a chiunque entri nella via, molto transitata anche per la vicinanza della stazione ferroviaria.







Un bando di gara assegnerà ad un artista, selezionato da una giuria di esperti e da una giuria popolare, il compito di realizzare un’opera pittorica incentrata sul tema del rispetto per la natura e la salvaguardia dell’ecosistema, sviluppando il rapporto tra uomo e ambiente nella storia. Particolare attenzione sarà data al contesto architettonico e all’impatto estetico e culturale dell’intervento sul quadrante cittadino.
Potrebbe diventare la più alta opera verticale di Roma e sicuramente un polo attrattivo per studiosi dell’arte urbana, appassionati e cultori della street art, giornalisti non solo di settore, turisti e semplici curiosi.






La giuria di esperti è costituita per la selezione di 20 progetti, i cui bozzetti preparatori con l’opera originale in scala, su supporto mobile, saranno esposti nel mese di ottobre 2021 presso una location che verrà comunicata in seguito.

PREMI:
Il premio per l’artista o il gruppo di artisti dei quali sarà selezionata l’opera, è di 6.500,00 € che la “PCT srl” offre come compenso per la realizzazione dell’opera, le cui spese tecniche e i materiali saranno completamente a carico della committenza con i partner che seguiranno i lavori e supportano “INHABIT”.
– La curatela artistica e l’assistenza tecnica sarà affidata a Mirko Pierri e allo staff dell’associazione “a.DNA”.
– Il secondo e il terzo classificati, otterranno il “Premio Giuria Esperti” pari a 500,00 € e il “Premio Giuria Popolare” pari a 300,00 €.


info e bando completo su https://www.muralesetiopia.it