FART Cittadella Art Festival – Call for artists 2020

La call, promossa dall’Associazione AAD Arte Architettura Design, con sede in Cerignola, intende promuovere la produzione di opere inedite, a forte carattere creativo, capaci di contribuire alla costruzione di strumenti culturali idonei a riconoscere i problemi e le opportunità del presente immaginando il futuro.

Il bando è rivolto a giovani artisti e creativi del settore delle arti visive, residenti in Italia e di età inferiore ai 40 anni, chiamati a proporre, in forma individuale o collettiva:
• un progetto artistico che comprenda: un’opera – materiale o immateriale, installativa, performativa, multimediale, ecc – inerente il tema proposto;
• un format partecipativo capace di coinvolgere i fruitori dell’opera in maniera attiva.

Le opere verranno esposte durante la mostra che si terrà in occasione del “FART – Cittadella Art Festival” in programma dal 16 al 18 Ottobre 2020 presso il Laboratorio Urbano “Officine Fornari” a Cerignola.

Il bando scade il 30 aprile 2020.




La partecipazione è gratuita, non prevede nessuna quota d’iscrizione.

I progetti artistici selezionati, per un massimo di n. 3, riceveranno un premio di produzione di € 1.300.

Ciascun premio di produzione è da intendersi come contributo per la realizzazione del progetto artistico finale e come supporto per la copertura di tutti i costi sostenuti dagli artisti tra cui anche trasporto, installazione, smontaggio, materiali per l’attività pensata per il format partecipativo, ecc…

I candidati dovranno far pervenire entro e non oltre il giorno 30 Aprile 2020 all’indirizzo di posta elettronica info@fartfest.it la documentazione richiesta specificata sul bando.


Prendendo spunto dalla visione di Edi Rama, pittore e primo ministro dell’Albania, il ruolo fondamentale dell’arte è di innescare quel cambiamento utile a favorire la comunicazione tra cittadini, ambiente e autorità e dunque “entrare in un processo di trasformazione significa, prima di tutto, cercare di istituire un senso di appartenenza alla comunità creando dei segni”. La call, quindi, invita gli artisti a esplorare gli elementi più significativi e rilevanti del contesto contemporaneo, al fine di riflettere e reinterpretare attraverso la propria ricerca il concetto di costruzione della memoria collettiva, le cui azioni e proposte artistiche contribuiscono a modellare le comunità.




bando completo su www.fartfest.it