COMUNE DI TRENTO: BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI UN’OPERA PER LA SCUOLA “E. DE CARLI” DI MEANO

Il Comune di Trento ha pubblicato un bando per la realizzazione di un’opera d’arte per l’abbellimento della scuola primaria “E. De Carli” di Meano, l’importo a disposizione per la realizzazione dell’opera è di 10.000,00 euro.

Per la collocazione dell’opera è stato individuato il nuovo atrio vetrato d’ingresso alla scuola. L’opera potrà interessare sia le pareti che il volume dell’atrio e possono essere proposte opere sia bi che tridimensionali.

Possono partecipare al concorso tutti gli artisti, sia individualmente o in gruppo.

Il bando scade l’8 gennaio 2021.






L’opera verrà collocata nell’ingresso sud, collegato alla “Passeggiata Filomena Perghem” tramite un ponte pedonale e utilizzato per l’accesso alla scuola del personale e dei genitori, lo spazio ha una superficie di 30 mq, per un’altezza media di 5.75 ml.

Ai fini della partecipazione non è obbligatorio effettuare un sopralluogo dell’atrio che ospiterà l’opera d’arte; ai fini di una conoscenza globale dello spazio interessato sono allegate al bando immagini e prospetti (anche in versione editabile) e una relazione illustrativa dello stesso.
L’artista può tuttavia richiedere di visionarlo con modalità da concordare con l’amministrazione e in orari compatibili con le attività scolastiche; in questo caso deve presentare formale richiesta scrivendo all’indirizzo pec: servizio.cultura-turismo@pec.comune.trento.it.






Le proposte saranno valutate da una commissione composta da un rappresentante dell’Amministrazione comunale in qualità di Presidente, dal progettista dell’opera edile, da un esperto designato sentite le associazioni artistiche maggiormente rappresentative a livello provinciale, e da un esperto designato dal Dirigente del Dipartimento beni e attività culturali della Provincia autonoma di Trento.

All’artista o al capogruppo che risulterà vincitore sarà assegnato l’incarico per l’esecuzione dell’opera, che dovrà essere realizzata, alle condizioni del presente bando, entro e non oltre 60 giorni naturali dalla data di stipulazione del contratto, salvo la possibilità di concordare un termine diverso.






La documentazione per la partecipazione al concorso è specificata nel bando; gli elaborati illustranti la proposta dovranno essere tali da consentire ai commissari di comprendere e valutare la proposta nella sua totalità e in tutti gli aspetti costitutivi, comprese le qualità materiche. I concorrenti dovranno presentare i seguenti elaborati, privi di firme, segni o elementi di identificazione, per uno o entrambi gli spazi che dovranno ospitare l’opera (parete e/o volume dell’atrio) avendo cura di distinguere le proposte.


info e bando completo su https://www.comune.trento.it